EL RAMINÈL DEL LATE, LE FASCINÈLE DE LEGNA, I FONGHI, LA ZÈRLA...
Quando le “teragnóle” scendevano a Rovereto

Presentazione

Dalla piccola piazzola con la fontanella delle "scotinere" a fianco del Campiello del Trivio, potete avviarvi ...

Continua

Donne forti

Le donne di Terragnolo, in particolare quelle delle frazioni Scottini, Dieneri e Potrich, partivano il mattino presto ...

Continua

il Sentiero

per accedere alle informazioni sul sentiero, al download dei documenti in formato pdf e altro ancora ...

Continua

News

MANIFESTAZIONE CONFERMATA
PER DOMENICA 8 MAGGIO 2016

17 aprile 2016
IV^ edizione de: "...quando le teragnole scendevano a Rovereto..."
domenica 8 maggio 2016
scarica la locandina con le informazioni per l'iscrizione
iscrizioni presso il comune di Terragnolo entro il 02/05
o al raggiungimento dei 500 iscritti
12 dicembre 2015
il Sentiero delle Teragnole è stato inserito
nell'App " Rovereto Percorsi "
TERRAGNOLO - ESTATE 2014
"NON SOLO FRONTE"
20 settembre 2014
(klikka sulla foto per vedere il percorso)
news
Sentiero
l'Ava - Cesura



scarica il file per visualizzare il percorso su
google earth

durante la manifestazione saranno innagurati i lavori del sentiero "l'Ava - Cesura"

scarica la locandina





 

Cesare Battisti

scrisse che nella Valle di Terragnolo non c’è “un solo briciolo di terreno esposto al sole – anche sull’orlo dei precipizi – dove la mano del paziente contadino non abbia lasciato traccia di sudata industria. E dove manca la terra vegetale, fra i gioghi più ardui, il montanaro ve la porta, resistendo alle fatiche più gravi pur di strappare ad essa con pertinace lavoro aspri e miseri frutti.” E aggiunse: “si vedono campicelli in mezzo alle ghiaie del torrente o quasi sospesi sui franosi pendii…”






.

La rievocazione storica

Nata da un'idea Renato Stedile "Betlar", appassionato della propria valle, la camminata con la rievocazione storica ha avuto un successo sorprendente a dimostrazione dell'interesse per il territorio e le origini. Per la riuscita, vista anche la numerosa partecipazione è stato fondamentale l'apporto dei numerosi volontari riuniti in varie associazioni, a cui va il il merito e il ringraziamento, non ultimo ed importante è stato l'apporto delle due amministrazioni comunali di Rovereto e Terragnolo e le Circoscrizioni di Noriglio e Rovereto Centro.